Si sa, sposarsi non è certo economico e molte giovani coppie tendono a rimandare il fatidico “sì” proprio per la paura di dover affrontare una spesa eccessiva. Oggi tuttavia c’è un ottimo modo per avere un matrimonio da favola senza spendere una fortuna: utilizzare gli sponsor! Ma come funziona esattamente? Vediamolo insieme!

Chi sono gli sponsor?

L’idea di base consiste nel trovare delle aziende, possibilmente nella vostra città, interessate a sponsorizzare le vostre nozze offrendovi i loro servizi con forti sconti (e in alcuni casi completamente gratis!) in cambio di pubblicità. Questo meccanismo può funzionare con molti dei fornitori che dovrete reclutare per il matrimonio, dalla pasticceria al fotografo, dal negozio di abiti al fioraio.

Una pubblicità discreta

Una volta individuati gli sponsor, dovrete trovare un modo discreto e non troppo invasivo per inserire i loro loghi o sponsor all’interno del matrimonio, per esempio sulle partecipazioni o su dei pannelli sparsi per la location. Molto probabilmente vi sarà utile aprire un blog dedicato alle vostre nozze, in cui dare visibilità alle aziende che avete scelto. Ovviamente non si tratta di un’impresa semplice e occorre una buona capacità organizzativa, ma a livello economico ne varrà veramente la pena!

L’ideale è trovare il giusto feeling con il personale della location per il ricevimento, che saprà consigliarvi le soluzioni ideali per accontentare gli sponsor senza che il fattore “pubblicitario” risulti troppo invadente. Se cercate delle ville per matrimoni a Roma e provincia, la Villa dei Desideri è in grado di offrirvi ampi spazi sia interni che esterni e tutto il supporto di cui avete bisogno.

Attenzione al tempo

Una condizione fondamentale per far funzionare un matrimonio con sponsor è avere abbastanza tempo libero e non avete troppa fretta. Se quindi volete sposarvi nel giro di pochi mesi, questa non è la soluzione che fa al caso vostro! Per trovare gli sponsor giusti occorre tempo, così come per creare un sito su cui pubblicizzare l’evento e per aggiornarlo costantemente. Avere un buon sito “vetrina” a disposizione, infatti, darà ulteriore visibilità alle aziende e quindi aumenterà la vostra affidabilità ai loro occhi… a tutto vantaggio del vostro portafogli!

Insomma, un matrimonio con sponsor sicuramente richiede fatica e organizzazione, ma ne vale davvero la pena. Perché non provare?